Prezzi ridotti! Ceneri nel vento Visualizza ingrandito

Ceneri nel vento

978-88-96583-44-9

Nuovo prodotto

Ceneri nel vento

Carlos Dámaso Martínez

traduzione di Marcella Solinas

208 pagine, isbn 978-88-96583-44-9

Maggiori dettagli

9,60 € tasse incl.

-20%

12,00 € tasse incl.

Dettagli

Scrivo? Ebbene sì, in un posto dove nessuno mi avrebbe mai immaginato. Ormai, come dice il mio socio e amico Morales, sono un uomo d'acciaio. Ho messo da parte le poche prospettive di un avvenire incerto da professore di matematica al Colegio Nacional. In realtà sono diventato, anche se sembra una bugia, un volgare trafficante di cadaveri: sono nel business della morte. Ti sorprende? No fratello mio, non sto delirando, ancora non sono pazzo. È proprio così, letteralmente: faccio il seppellitore o il beccamorto, chiamami come preferisci. Che altro si può fare di meglio da queste parti? 

Pubblicato in Argentina nel dicembre del 1982, Ceneri nel vento è ben presto entrato nel canone dei romanzi sulla dittatura militare scritti negli anni Ottanta. [...] Il passato, tuttavia, non è raccontato in termini realistici o di testimonianza in senso tradizionale, e questo è uno dei principali pregi dell’opera di Dámaso Martínez, fra le prime a proporre una “versione” non realista della tragedia della dittatura. (dalla postfazione di Marcella Solinas)