Prezzi ridotti! È il tuo turno Visualizza ingrandito

È il tuo turno

978-88-99877-20-0

Nuovo prodotto

È il tuo turno

Alberto Laiseca

traduzione di Francesco Verde

136 pagine, isbn 978-88-99877-20-0

Maggiori dettagli

9,60 € tasse incl.

-20%

12,00 € tasse incl.

Dettagli

Stati Uniti, all’epoca del proibizionismo: un invasato commissario di polizia apostolo di Wagner è alle prese con un omicidio senza spiegazione, mentre la mafia e le altre organizzazioni malavitose del Paese combattono tra loro con grande elargizione di proiettili. Le sparatorie si susseguono incessanti, innalzando la densità demografica dell’obitorio cittadino per il sollazzo del suo custode, storico della tortura e biografo di uomini efferati. Ci sarebbero tutti gli elementi per fare di È il tuo turno un classico poliziesco di trama, eppure l’argentino Alberto Laiseca (1941-2016), qui al suo esordio narrativo, sceglie di infischiarsene della strada maestra del giallo per affidarsi soltanto alla pienezza incontrollabile del delirio, per farsi guidare dalla vena d’esaltazione e furore sua e dei suoi personaggi: ne viene fuori un romanzo profondamente sarcastico e incalzante che, incapace di rispettare docile il suo corso, esonda irrequieto a ogni pagina, dando vita a un rigoglio di nuclei narrativi complementari che fanno del lettore ciò che meglio credono. Di Alberto Laiseca, in questa stessa collana, le Edizioni Arcoiris hanno già pubblicato Avventure di un romanziere atonale (2013) e la raccolta di racconti Uccidendo nani a bastonate (2017).