L'aldilà Visualizza ingrandito

L'aldilà

978-88-99877-05-7

Nuovo prodotto

L'aldilà

Horacio Quiroga

traduzione di Francesco Verde

176 pagine, isbn 978-88-99877-05-7

Maggiori dettagli

12,00 € tasse incl.

Dettagli

Quando nasce il formidabile idillio moderno della letteratura ispanoamericana con la narrativa breve? Forse, sostengono in molti, quando Horacio Quiroga (1878-1937) scrisse i suoi primi fondamentali racconti, imbastendone le trame di morte, amore e follia. Principali colonne messe a reggere l’impianto letterario di Quiroga, questi tre temi terranno in piedi non soltanto l’opera dello scrittore rioplatense, ma anche la sua biografia, sopravvivendo fino alla stesura de L’aldilà, sua ultima raccolta, libro in cui morte, amore e follia si sfiorano, si incrociano e si intrecciano fino al parossismo, regalando al lettore capolavori indiscussi della letteratura mondiale come Le mosche, Il figlio o Il puritano. Nella collana «Gli eccentrici», di Horacio Quiroga le Edizioni Arcoiris hanno già pubblicato il racconto lungo I perseguitati (2014).